Skin ADV

Umbertide: 33enne albanese nasconde in casa cocaina. Arrestato dai Carabinieri

Un uomo di 33 anni di origine albanese, dimorante in Umbertide in regime di arresti domiciliari, e' stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti dai Carabinieri della locale Stazione.

Un uomo di 33 anni di origine albanese, dimorante in Umbertide in regime di arresti domiciliari, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti dai Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Città di Castello e da una unità cinofila del Nucleo di Firenze. I militari da un po’ di tempo sospettavano che l’uomo potesse detenere della sostanza stupefacente e, per tale motivo, avevano richiesto alla Procura della Repubblica di Perugia l’emissione di un decreto di perquisizione domiciliare. Ottenuto il provvedimento, Martedì scorso i Carabinieri si sono presentati a casa dell’uomo per effettuare la perquisizione. In un primo momento il 50enne ha fermamente negato di essere in possesso di droghe. Nel corso della perquisizione però, il fiuto del cane “Batman” dei Carabinieri Cinofili di Firenze ha consentito subito di individuare e sequestrare i primi 10 grammi circa di sostanza del tipo cocaina, già suddivisa in dosi, ben nascosti all’interno del letto matrimoniale. L’ulteriore attività di ricerca nelle pertinenze condominiale, sempre con il contributo determinante di “Batman”, ha permesso di rinvenire in una scatola di derivazione dell’Enel ulteriori 54 grammi circa di cocaina, oltre a due bilancini di precisione. Alla luce delle precedenti investigazioni che avevano condotto ad emettere il decreto di perquisizione, anche questo ulteriore e significativo quantitativo di droga si è ritenuto di attribuirlo nella disponibilità dell’albanese. Al termine degli accertamenti, il 33enne, come detto, è stato arrestato con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e tradotto presso la Casa Circondariale di Perugia. Venerdì 29 settembre u.s. è stata celebrata l’udienza di convalida presso il Tribunale di Perugia, a seguito della quale il Giudice ha convalidato l’arresto disponendo la permanenza dell’uomo in carcere nell’attesa del relativo processo.

Città di Castello/Umbertide
06/10/2017 12:34
Redazione
"Festa del pensionato CIA": da Gubbio l'appello a rivedere i tetti pensionistici e introdurre la 14ma mensilita'
È stato un fine settimana importante per la CIA la Confederazione italiana agricoltori, quello che  ha visto di scena a ...
Leggi
Domani dalle 9.30 la 5° edizione Run For You Color e la 31° edizione della "Corri Gubbio"
L`appuntamento è fissato per tutti a domani domenica 8 ottobre. In programma la quinta edizione di Run For You Color. Si...
Leggi
Con l’obbligo di dimora a Perugia, va a rubare a Gualdo Tadino: arrestata dai carabinieri
I Carabinieri di Gualdo Tadino, nell’ambito dei mirati servizi finalizzati a reprimere il fenomeno delle truffe e dei fu...
Leggi
Il critico Goffredo Fofi ospite alla Sala Pegasus di Spoleto
Quello che è considerato uno dei più autorevoli intellettuali italiani, Goffredo Fofi, critico cinematografico, letterar...
Leggi
I sindaci del Trasimeno e di Corciano rispondono alla richiesta di mobilitazione generale della Perugina
Oltre 50 i lavoratori della Perugina, soprattutto provenienti dai comuni intorno a Perugia, che ieri hanno partecipato a...
Leggi
Smacchi (PD): "Riportare la massima attenzione per la crisi dell'area ex Merloni, oltre 500 persone senza certezze"
  "Siamo arrivati al capolinea di una situazione che va avanti da troppo tempo e che coinvolge 500 persone, ex lavora...
Leggi
Gualdo T.: informazioni sulla campagna venatoria 2017/2018, esame ricerca Trichinella Spp. nelle carni di cinghiali
Novità in arrivo da seguire per i cacciatori di cinghiali. L’UslUmbria1 ha comunicato all’Ufficio Ambiente del Comune di...
Leggi
Terremoto: nuove assunzioni per il Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Gli eventi sismici del 26 e 30 ottobre 2016, con epicentro nei comuni del Parco, hanno devastato tutta l’area del Parco ...
Leggi
C.Castello: minacce e inni a jihad, espulso marocchino
Un marocchino di 52 anni, che viveva a Città di Castello pur risultando senza fissa dimora, è stato espulso con un provv...
Leggi
C.Castello: 8 spettacoli, 4 esclusive, grandi attori e grandi autori per la stagione di prosa 2017/2018 degli Illuminati
8 spettacoli, 4 esclusive, grandi attori e grandi autori nella Stagione di Prosa del Teatro degli Illuminati di Città di...
Leggi
Utenti online:      485


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv