Skin ADV

Presentato da sindaco Stirati e architetto Freyrie il progetto ‘L’oro di Gubbio’

Presentato da sindaco Stirati e architetto Freyrie il progetto 'L'oro di Gubbio' workshop su rigenerazione urbana e sviluppo sostenibile.

Due giorni, venerdì 7 e sabato 8 aprile dedicati a mettere a fuoco una visione della città e del suo territorio, pensando alle prospettive future, al riuso, alla rigenerazione sostenibile, alle sfide della modernità: sono questi in sintesi gli obiettivi de ‘L’oro di Gubbio’, un laboratorio voluto dall’amministrazione comunale, con interventi di esperti di livello nazionale che illustreranno le strategie socio-economiche più innovative in tema di rigenerazione urbana, per poi condividere un percorso comune con tecnici e progettisti, associazioni e cittadini, portatori d’interesse in generale, e progettare la città futura adeguando i propri strumenti quali il Piano Regolatore Generale e gli atti di Programmazione tecnico – urbanistica. Ne hanno parlato questo pomeriggio in conferenza stampa il sindaco Filippo Mario Stirati e l’architetto Leopoldo Freyrie, esperto di nazionale e internazionale, milanese ma con un’assidua frequentazione della città di Gubbio. « Nelle due giornate si apriranno dei tavoli di confronto su tematismi specifici - ha spiegato il sindaco Stirati - ma legati fra loro alla rigenerazione urbana, alla riqualificazione della mobilità e degli accessi al Centro Storico, nonché di tutti i quartieri, organizzando i relativi parcheggi. Va ripensato un sistema di relazioni dell’intero territorio, valorizzando l’integrazione tra il centro e le frazioni, promuovendo la qualità urbana delle piazze e dei luoghi di riferimento, come piazza 40 Martiri, considerata da tutti gli urbanisti un ‘focus’ centrale. Al centro, c’è la promozione territoriale e monumentale del Centro Storico, attraverso la valorizzazione delle qualità paesaggistiche, non solo dal punto di vista naturalistico, ma anche del paesaggio sonoro, dei sapori e dei profumi. Non possiamo poi trascurare il tema energetico e della riqualificazione ambientale. Tutto ciò porterà a riconsiderare il PRG attuale alla luce del nuovo quadro economico e sociale, che si è andato delineando nel tempo, ragionando in termini di qualità più che di quantità, ottimizzando l’esistente con uno sguardo al futuro. E tutti sono invitati a portare un proprio contributo fattivo e progettuale, per animare i ‘tavoli’ e far uscire scenari e possibili soluzioni, anche per la rigenerazione di contenitori quali l’ex Palestra, l’ex Mattatoio, gli Arconi, le ex Orfanelle , anche in termini di collegamenti con i Poli Universitari che stanno per diventare realtà e che saranno luoghi di straordinaria fucina per i giovani. Dobbiamo scuoterci da uno sguardo pigro e assuefatto - ha concluso il sindaco – e prendere coscienza di come Gubbio è esempio storico paradigmatico e che il tema del riuso è l’evoluzione naturale dello sviluppo ». Gli ha fatto eco Freyrie che ha sottolineato: «Gubbio risente dello snaturamento prodotto dalla sollecitazione di uno sviluppo socio-economico che ha frammentato il territorio e rischia di frantumare l’identità e il futuro. O diventa protagonista di se stessa, in termini di innovazione, economia e sviluppo sostenibili e green o rischia di essere fra 50 anni una città per anziani, un museo bellissimo ma privo di giovani. Oggi è ancora tutto possibile perché enormi sono le potenzialità, in termini di qualità di vita, storia, cultura, paesaggio ma va messo a sistema come ‘industria culturale’, cercando di far vivere tutta la città e non solo una parte. Solo così si possono attrarre risorse economiche e finanziamenti ».

Gubbio/Gualdo Tadino
17/03/2017 19:17
Redazione
Gubbio, torna domani sabato 25 marzo l'Open day di prevenzione presso Euromedica poliambulatorio
Un`intera giornata all`insegna della prevenzione: e` l`Open day che propone il poliambulatorio Euromedica di Gubbio doma...
Leggi
Spello. I pericoli di Whatsapp, la preside di un istituto comprensivo mette in guardia i genitori: domani sera se ne parla a "Link" (ore 21 TRG)
Più che una circolare potrebbe essere definita un prezioso vademecum 2.0 sulla responsabilità genitoriale  la lettera ch...
Leggi
Dal 21 al 25 marzo lavori sul raccordo Perugia-Bettolle tra Ferro di Cavallo e Madonna Alta, a Perugia
Anas comunica che sul raccordo autostradale “Perugia-Bettolle” è necessario eseguire i lavori di ripristino definitivo d...
Leggi
Stipula della convenzione tra BCC di Spello e Bettona e il G.A.L. Valle Umbra e Sibillini e presentazione Progetto Leader
La BCC di Spello e Bettona conferma ancora una volta la sua vicinanza al territorio stipulando una nuova convenzione con...
Leggi
Gubbio: presentazione del programma nazionale L'’Umbria si rimette in moto’
E’ convocata per lunedì 20 marzo alle ore 11 presso la Sala degli Stemmi in piazza Grande, la conferenza stampa di prese...
Leggi
Gubbio: stasera si festeggia San Giuseppe, tutto pronto per l'itinerario dei Focaroni nei quattro quartieri
Alla vigilia del 19 marzo ricorrenza di San Giuseppe si rinnova a Gubbio la tradizione dei Focaroni che quest`anno avrà ...
Leggi
Gubbio: stasera inaugurazione della 36° edizione del 'Festival di danza Renato Fiumicelli'
Il sindaco Filippo Mario Stirati parteciperà, domani, sabato 18 marzo alle ore 18, al Teatro Comunale “Luca Ronconi”, al...
Leggi
C.Castello: Calibro, “Un evento di qualità come i luoghi che lo ospiteranno”
“Anche quest’anno i luoghi più belli e suggestivi della città faranno da cornice a Calibro, attesa per il fine settimana...
Leggi
COSAP, aumento del 10 per cento per i tifernati e anche per quest'anno nessun avviso ai contribuenti
Entro il prossimo 10 aprile i tifernati in possesso di un passo carrabile dovranno versare al Comune l`importo dovuto pe...
Leggi
C.Castello: raccolta viveri per le popolazioni terremotate, le famiglie bisognose dell'Altotevere e i bambini del Kosovo
Una intensa giornata di solidarietà che parte da chi è più vicino a noi per giungere in campo internazionale. Sabato 18 ...
Leggi
Utenti online:      453


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv