Skin ADV

Perugia: catturati dalla polizia due pregiudicati tunisini

Perugia: catturati dalla polizia due pregiudicati tunisini. Gestivano lo spaccio in zona Settevalli.

Nei giorni scorsi, gli uomini della Sezione “Antidroga” della Squadra Mobile hanno concluso, con una brillante operazione di Polizia Giudiziaria, un’articolata ed efficace attività d’indagine svolta nell’ambito del contrasto alo spaccio di sostanze stupefacenti in questo capoluogo. L’attività investigativa in narrativa, avviata nell’ottobre 2016 e conclusa nell’agosto 2017, aveva quali obiettivi, in particolare, le condotte criminali tenute da due soggetti maghrebini, già noti alle forze dell’ordine per i loro svariati trascorsi criminali specifici nell’ambito dello spaccio di droga, i quali erano ritenuti coinvolti in un fruttuoso e considerevole giro di affari, rifornendo di “eroina” e “cocaina” numerosissimi tossicodipendenti/acquirenti fidelizzati. Lo schema dell’attività di spaccio era il seguente: il principale indagato, tunisino, contattato telefonicamente dai vari assuntori, per effettuare gli scambi non si allontanava neanche dal proprio domicilio, ubicato in zona Settevalli, ma li attendeva sotto casa o all’interno, eseguendo la cessione, i cui dettagli erano stati già concordati telefonicamente, in maniera estremamente rapida. Talvolta, lo spacciatore era coadiuvato o sostituito dal suo “socio” in affari, connazionale, il quale operava nella stessa maniera. Le risultanze investigative acquisite nel corso dell’indagine, non solo hanno consentito di accertare come i due pushers fossero operativi già da anni, essendo state documentate cessioni che risalgono al 2015, ma anche che il volume di affari fosse particolarmente importante, atteso che, dei vari assuntori, molti di essi erano abituali, acquistando stupefacente dai due tunisini con cadenza bi-trisettimanale o addirittura giornaliera. Il rapporto “commerciale” che si era instaurato, di conseguenza, era caratterizzato da una certa “continuità professionale”, in alcuni casi esclusiva. Il linguaggio utilizzato nelle comunicazioni di contrattazione, ovviamente, era dissimulato ma abbastanza chiaro: il principale indagato, noto come “Rocco”, ed i suoi clienti, parlavano di “roba bianca”, oppure di un numero variabile di “pallette”, oppure indicavano l’eroina chiamandola semplicemente “E” o la cocaina “C”. Le risultanze probatorie acquisite sono state compendiate in un’articolata informativa di reato che, inoltrata all’Autorità Giudiziaria, le hanno consentito in tempi rapidissimi di emettere un provvedimento che dispone l’applicazione, a carico dei due indagati, della misura cautelare carceraria, eseguita dagli uomini dell’”Antidroga” previa notificazione del provvedimento ed accompagnamento a Capanne.

Perugia
06/09/2017 10:31
Redazione
Gubbio: oggi pomeriggio alle 17.30 verrà inaugurata la mostra "Mater Mea" alla Galleria Lucarelli
Verrà inaugurata oggi sabato 9 settembre alle ore 17,30 la mostra collettiva a scopo benefico ‘Mater Mea’, dedicata al t...
Leggi
Stasera al Talia di Gualdo Tadino "El Bollettino del Venerdi' Show". Musica, libri ed incontri
È in calendario al Teatro Talia stasera venerdì 8 settembre, con inizio alle ore 21.30 il secondo spettacolo teatrale tr...
Leggi
Scheggia: è il giorno della "Corsa delle Bighe", alle 18 l'attesa gara tra i rioni Borgo e Piazza
E` iniziata all`alba la 27.ma edizione della "Corsa delle Bighe",a Scheggia. Il piccolo borgo appenninico a confine con ...
Leggi
Gubbio alla Mostra del cinema di Venezia: è il giorno del film "Mon amour, mon ami" di Adriano Valerio girato in citta'
Sono i giorni del red carpet del Festival del cinema di Venezia, quelli che stiamo vivendo, i giorni delle passerelle do...
Leggi
Assisi: Christo e Uto Ughi incontrano il pubblico del "Cortile di Francesco". Stasera padre Enzo al Trg provincia (ore 19.55)
L’arte fa tappa ad Assisi con diversi appuntamenti di caratura internazionale per la terza edizione del Cortile di Franc...
Leggi
E' la settimana del Motogp al Misano world circuit "Simoncelli": tutte le novita' in vista del weekend
Non ci sarà Valentino Rossi ma l`attesa per l`appuntamento del Motogp al circuito di Misano, di proprietà del gruppo i...
Leggi
Acqua per i pascoli, fondi dalla Regione
Migliorare l`approvvigionamento idrico nei territori destinati a pascolo: è con questo obiettivo che la Giunta regionale...
Leggi
Coppa Italia. In Eccellenza Fontanelle ferma Bastia ma esce per differenza reti. In Promozione sorride il GualdoC
Ultimo turno della prima fase di Coppa Italia per Eccellenza e Promozione, alla vigilia del via ai rispettivi campiona...
Leggi
Gubbio, ecco gli orari di altre tre giornate: contro la Samb alle 18.30, contro Albinoleffe e Sudtirol si torna alle 14.30
Novità sugli orari delle prossime gare del Gubbio nel girone B di serie C. Confermato l`anticipo di domenica prossima a ...
Leggi
Università: a Perugia in 1.250 al test per medicina
In circa mille e 250 (su mille e 300 iscritti) hanno partecipato alle prove di ammissione ai corsi ad accesso programmat...
Leggi
Utenti online:      662


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv