Skin ADV

Pallavolo Castello Ko(3-0) a Montichiari in Gara 1 di semifinale playoff. Domenica secondo atto al Pala Ioan

Volley, B Maschile: Pallavolo Castello Ko(3-0) a Montichiari in Gara 1 di semifinale playoff. Domenica secondo atto al Pala Ioan

Benvenuti ai playoff. Questo ha detto gara 1 di semifinale dei playoff per la promozione in serie A2 giocata al PalaGeorge di Montichiari, con la Noleggio Lorini che supera per 3/0 il Città di Castello. E’ stata una vittoria meritata quella dei ragazzi di coach Gandini, con di fronte una squadra tifernate lontana parente di quella ammirata tante volte in questa stagione; il risultato finale di 3/0, con i parziali di 25/20, 25/19 e 25/18 è molto ascrivibile al merito dei padroni di casa ma sicuramente tanto gli ha regalato il team biancorosso tifernate capace di mettere insieme ben 34 errori fra diretti, al servizio ed invasioni; a questo va aggiunto anche la serata negativa dell’attacco (29% di incisività) ed ecco spiegato la facilità con la quale Montichiari ha avuto ragione del Città di Castello.  Migliore in campo per i biancorossi è risultato il centrale Stoppelli che insieme a Marino ha realizzato il 50% dei punti della sua squadra; doveva essere una partita da giocare con serenità che invece si è trasformata in un incubo, il peggiore degli incubi; bisogna essere bravi e provare a resettare il tutto per ritrovare l’atteggiamento giusto e cercare di ribaltare la situazione nella gara di ritorno puntando a gara 3; brutto approccio dei biancorossi alla partita per pensare che non si possa giocare un gara più equilibrata con la determinazione giusta e la carica agonistica sempre espressa nelle gare casalinghe al Pala Andrea Ioan, perchè con l’aiuto dei nostri tifosi possiamo ancora cambiare l’esito di questa semifinale. Per la cronaca l’inizio della partiva vedeva schierati i due 6 + 1 con Città di Castello: Cerquetti-Benedetti, Conti-Cappelletti, Marino-Stoppelli, Lensi libero mentre Montichiari: Boniotti-Bartoli, Bonizzoni-Fellini, Candeli-Bastianini, Peli libero. Nel 1° set partenza sprint dei tifernati con due aces di Stoppelli; i locali rispondono con il muro di Bastianini e gli attacchi di Bartoli per l’8/6. Iniziano ad affiorare gli errori degli schiacciatori tifernati per una eccessiva tensione ed i gialloblu scappano (16/11); Città di Castello prova ad accorciare ancora con Stoppelli (21/19) per essere lì vivi e pronti ad impattare ma sono ancora errori gratuiti (12 in totale nel set) che consegnano il set alla Noleggio Lenini. Inizia quindi il 2° parziale e Montichiari continua a spingere galvanizzato dal risultato e da un’atteggiamento mentale aperto; un 8/3 propiziato ancora da imprecisioni biancorosse che costringono mister Bartolini a fermare il gioco per resettare mentalmente i suoi ragazzi; gli attaccanti purtroppo sentono troppo la contesa e non riescono ad entrare in partita, giornata nera ed è (16/12); entra Maracchia ma non cambia l’inerzia del set che si chiude con un muro bruciante di Candeli per il 25/19 finale. Non può essere vero, non ci si può arrendere senza giocare o giocare male, bisogna reagire ma per i tifernati non è il giorno giusto, giocare una partita di tale livello e con una posta in palio così alta incide oltre il dovuto a livello mentale ed anche nel 3° set la partenza dei locali è devastante; Montichiari vede il traguardo vicino, prima 8/5 e poi 16/8; la partita si è ormai incanalata in una strada senza ritorno; la serata negativa dei biancorossi poi non fa altro che esaltare le qualità degli atleti gialloblu di Gandini che sono davvero in palla ed arrivano al 25/18 velocemente e conquistano una meritata vittorie per 3/0. Prossimo appuntamento con i playoff per la promozione in serie A2, tra Città di Castello e Montichiari sarà domenica 21 Maggio 2018 alle ore 18.00 al pala Andrea Ioan insieme ai nostri tifosi per continuare a sognare.

 

Città di Castello/Umbertide
17/05/2017 15:49
Redazione
Sabato 20 maggio a Gualdo Tadino ospite Paolo Grossi presidente Corte Costituzionale
Il gruppo di studio “Assetti fondiari collettivi “ e l` Accademia dei Romiti, in collaborazione con la comunanza dell`Ap...
Leggi
Guccini e 40 anni di carriera il 25 maggio ad Assisi
Francesco Guccini arriva in Umbria il 25 maggio prossimo al Teatro Lyrick di Assisi (Perugia), nell`ambito della stagion...
Leggi
Perugia, stasera (ore 20.30) chiusura con la Salernitana prima dei playoff. Bucchi: "Pensiamo solo a vincere"
  Serie B: in campo stasera alle 20.30 al “Curi” il Perugia al cospetto della Salernitana per l`ultima giornata di camp...
Leggi
Volley, B1 femminile: Tuum Perugia stasera(ore 20.30) può chiudere i conti contro Casal de' Pazzi nei quarti playoff
Si tocca con mano la crescente eccitazione in vista di gara-due dei quarti di finale nei play-off di serie B1 femminile,...
Leggi
Sir Perugia, ufficiale il regista Shaw e il rinnovo di Berger. In società arriva Recine
Volley, Superlega: Primo nuovo acquisto ufficiale per la Sir Safety Conad Perugia. Dalla California, passando per Pado...
Leggi
Gubbio, 30 anni fa il memorabile spareggio del "Curi" con il Poggibonsi: stasera ore 21 speciale su TRG1 (canale 111)
Era il 17 maggio 1987 e la Gubbio calcistica avrebbe vissuto un capitolo della propria storia semplicemente immortale: d...
Leggi
Caccia, in Umbria il progetto per creare zone di addestramento cani
Si è svolta nello spazio della Regione Umbria durante Caccia Village, a UmbriaFiere di Bastia Umbra, la conferenza organ...
Leggi
Foligno: 20 studenti dell’isola della Réunion ospiti dell’Istituto Scarpellini
Si chiamano Anaïs, Pierre, Claire, Ophelie. Hanno tra i sedici e i diciotto anni e per raggiungere il piazzale di via Ci...
Leggi
Gubbio, applausi ieri sera al Park Hotel "Ai Cappuccini" per la Serata dell'Eugubino, organizzata dall'Associazione Maggio Eugubino
Applausi ieri sera al "Park Hotel ai Cappuccini”per la Serata dell’Eugubino realizzata dall`Associazione Maggio Eugubino...
Leggi
Bastia U.: week end dedicato ai 70 anni della mitica “Lambretta”
Una esposizione completamente dedicata ai 70 anni dalla nascita della Lambretta, sarà proposta dall’Automotoclub Assisan...
Leggi
Utenti online:      529


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv