Skin ADV

Opere di Natino Chirico a Citerna in un percorso dell’arte e dell’anima

Natino Chirico torna a esporre in Umbria, questa volta a Citerna, a circa un anno dalle sue ultime due mostre a Spoleto e Montefalco.

Natino Chirico torna a esporre in Umbria, questa volta a Citerna, a circa un anno dalle sue ultime due mostre a Spoleto e Montefalco. ‘Il mio cammino passa per Citerna, percorsi dell’arte e dell’anima’ il titolo dell’esposizione a sottolineare il valore non solo artistico ma anche personale di questa presenza. È profondo e longevo infatti il legame dell’artista con il borgo alto tiberino in cui per oltre 40 anni ha vissuto ed è stata abbadessa del monastero delle monache benedettine Ildegarde Sutto, zia acquisita di Chirico che ha rappresentato per lui una guida e un punto di riferimento nella crescita personale e spirituale. Circa 40 le opere che fino a domenica 18 giugno si possono visitare nella suggestiva e recentemente restaurata sala ‘Gli ammassi’ del palazzo comunale, legate alla mai esaurita produzione dedicata al cinema, ma anche alle figure degli animali e delle città moderne. Degli ultimi lavori, anche questi in mostra, sono poi protagoniste le forme, la sfera, il cerchio, la croce o l’uovo, simboli di valori universali che attraversano l’arte e la personalità del pittore, la bellezza, la positività, il coraggio e la spiritualità. Centrale poi il soggetto del tuffatore che ritorna nei lavori di Chirico e che in questo caso diventa icona della mostra e simbolo del coraggio con cui l’artista affronta e invita ad affrontare la vita. Il modo di utilizzare i colori e i materiali rendono unica e riconoscibile l’arte di Chirico, reggino di nascita, che da anni vive tra Roma e l’Umbria ed espone nelle principali città italiane ma anche all’estero. La mostra, allestita su invito della stessa amministrazione comunale di Citerna, è visitabile nei fine settimana, il venerdì dalle 15 alle 19, il sabato e la domenica dalle 9 alle 19. “Citerna – ha rivelato l’artista – è il posto in cui sono andato a curare qualche piccolo problema dell’anima, a cui sono veramente legato. Quando mi è stato chiesto se volevo fare questa personale, che per me è qualcosa di più, non ho avuto esitazioni. È un’esperienza che mi dà occasione di guardarmi dentro ma che nasce soprattutto da un profondo senso di gratitudine verso madre Ildegarde, una donna che ho amato e a cui devo molte cose. Questa mostra la dedico a lei e a chi ha voglia di crescere come me”.

Città di Castello/Umbertide
11/05/2017 12:05
Redazione
Gubbio: oggi pomeriggio alle 17 si inaugura la mostra “Brocche d’autore” 2017
Si inaugura oggi pomeriggio, alle ore 17 nelle sale inferiori di Palazzo dei Consoli, l`edizione 2017 della mostra Brocc...
Leggi
Il video sulla discesa dei Ceri, un filmato inedito del 1967 e un documentario sulla festa del Col di Lana: replica "L'Attesa" (ore 14.30 TRG)
Torna su TRG l`appuntamento con "L`Attesa", la trasmissione ideata e condotta da Giacomo Marinelli Andreoli dedicata all...
Leggi
Si chiama #Umbre ed e' la prima rete d'impresa che coniuga imprenditorialita', formazione e turismo: presentazione a Perugia
È una rete di imprese progettata e nata dal confronto e dalla collaborazione di cinque giovani imprenditrici della regio...
Leggi
Furto in parrocchia la notte scorsa a Perugia
Furto in parrocchia la notte scorsa a Perugia. Dagli uffici della canonica dell`oasi di Sant`Antonio da Padova i ladri, ...
Leggi
Spoleto: quinta edizione della Festa della Famiglia
Domenica 14 maggio l’archidiocesi di Spoleto-Norcia celebra la quinta edizione della Festa della Famiglia, un appuntamen...
Leggi
Umbertide: sabato 13 maggio alla Rocca inaugurazione della mostra di Augusto Daolio
C`è tutto il mondo di Augusto Daolio, cantante e voce indimenticabile dei Nomadi, ma anche pittore che ha trovato nelle ...
Leggi
Perugia: controlli straordinari in centro storico
Continuano i controlli straordinari in centro storico disposti dal Questore Francesco Messina a rinforzo delle ordinarie...
Leggi
Umbertide: sicurezza, intensificati i controlli sul territorio
Proseguono i controlli delle forze dell`ordine finalizzati a rafforzare la sicurezza sul territorio. Tali controlli eran...
Leggi
Fabrizio Ravanelli testimonial a Città di Castello
Da “Mugnano” al Perugia, alla Juventus, Lazio ed altre gloriose società inglesi e francesi, poi la carriera da allenator...
Leggi
Foligno, oggi a Palazzo Trinci presentazione del romanzo "Nel segno dei padri" nella settimana dei 20 anni del Progetto Lettura
Ci sarà anche la presentazione a Foligno del romanzo "Nel segno dei padri" di Giacomo Marinelli Andreoli, nel programma ...
Leggi
Utenti online:      531


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv