Skin ADV

Furti su autovetture e dentro i locali: arrestato ricettatore

Furti su autovetture e dentro i locali: arrestato ricettatore algerino di 40 anni.

Stava diventando una vera piaga il fenomeno dei furti su auto e all’interno dei locali frequentati dalla movida perugina. Un dato statistico imponente quello dei reati contro il patrimonio che negli ultimi anni non ha visto inflessioni, soprattutto nel capoluogo umbro. Per questo che i carabinieri della Compagnia di Perugia su direttiva del Comando Provinciale hanno, nell’ultimo periodo, investito molte energie nel cercare di contrastare il fenomeno dei furti, reato che crea maggiormente allarme sociale tra la cittadinanza. E proprio da un furto di cellulare che i carabinieri della Stazione di Perugia-Fortebraccio sono riusciti a risalire la filiera criminale fino a portare alla luce il covo dove era stata occultata una impressionante refurtiva, per un valore stimato di circa 15.000 euro, costituita da apparecchi elettronici, computer, cellulari, capi di abbigliamento, borse da donna e monili in oro, tutto oggetto di furti avvenuti su autoveicoli o all’interno di alcuni locali del centro. Nella rete dell’operazione condotta dai carabinieri e coordinata dalla Procura delle Repubblica di Perugia è finito un pregiudicato Algerino di 40 anni che è stato catturato con un fermo di indiziato di delitto eseguito proprio dai Carabinieri della Stazione di Perugia- Fortebraccio. Il fermo, eseguito qualche giorno fa, si è concretizzato a seguito di una perquisizione domiciliare delegata dal pubblico ministero nell’ambito di un’attività investigativa nata dopo una denuncia di furto di un cellullare, avvenuto nei pressi del locale “110” di Perugia, sporta da una studentessa. L’indagine, in poco tempo, ha consentito ai militari di risalire ad un negozio del centro che nel frattempo aveva ricevuto in conto-vendita l’apparecchio, proprio dall’algerino arrestato. Da lì la perquisizione presso il domicilio di quest’ultimo che ha consentito di rinvenire computer portatili di ultimi generazione, numerosissimi occhiali delle griffe più famose, borse da donna, smartphone, iphone, ipod, orologi, anelli e bracciali in oro, telecamere go-pro, hard disk, casse audio. A seguito dell’arresto i carabinieri hanno pertanto iniziato a restituire la merce sequestrata ai legittimi proprietari che con immensa gioia sono riusciti a rimpossessarsi dei propri beni. In particolare i militari hanno potuto restituire ad una laureanda il proprio pc portatile comprensivo di una chiavetta USB, contenente l’unica copia della tesi di laurea che da lì a breve la ragazza avrebbe dovuto discutere.

 

Perugia
15/03/2017 18:29
Redazione
Gubbio: stasera si festeggia San Giuseppe, tutto pronto per l'itinerario dei Focaroni nei quattro quartieri
Alla vigilia del 19 marzo ricorrenza di San Giuseppe si rinnova a Gubbio la tradizione dei Focaroni che quest`anno avrà ...
Leggi
Gualdo Tadino, oggi alle 17 la presentazione alla Rocca Flea del libro "Nel segno dei padri"
E` fissata per oggi Venerdì 17 marzo alle ore 17.00 presso la Rocca Flea a Gualdo Tadino, con la collaborazione del Comu...
Leggi
Ulteriori risorse per edilizia scolastica e manutenzione del territorio, la soddisfazione dell'on. Giulietti
L`on. Giampiero Giulietti esprime soddisfazione per le ulteriori risorse che potranno essere impiegate per interventi di...
Leggi
Gubbio calcio: fatture false, inchiesta della Guardia di Finanza
Dal punto di vista sportivo non rischia nulla l`As Gubbio, la società calcistica finita nel mirino della Guardia di Fina...
Leggi
Associazione ‘Host’ unisce le forze di albergatori, ristoranti, agriturismi e rilancia nel turismo per promuovere un’immagine integrata. Stasera a "Link" (ore 21 TRG)
Si è tenuta nella Sala degli Stemmi la conferenza stampa di presentazione della recente associazione ‘Host’, che riunisc...
Leggi
Sisma, al via la rimozione delle macerie a Norcia
Scatta l`operazione "rimozione macerie" dalle vie del centro storico di Norcia, Cascia e Preci e delle relative frazioni...
Leggi
Autodromo di Magione, presentato il restyling
Asfalto quasi completamente rinnovato, nuovi cordoli e segnaletica, interventi a vie di fuga e strutture esterne: cominc...
Leggi
Perugia: la polizia controlla 2 donne rom, una in carcere
Non è sfuggita a `Mercurio` (dispositivo di rilevamento e analisi automatico delle targhe tramite sofisticate telecamere...
Leggi
C.Castello: droga in auto da rottamare, arrestato
Aveva nascosto quasi 6 chili e mezzo di marijuana in un`auto da rottamare, nell`autofficina nella quale lavora, un opera...
Leggi
Sisma, si semina la lenticchia di Castelluccio
"Da sabato prossimo tutti gli agricoltori potranno finalmente raggiungere Castelluccio di Norcia con i mezzi tecnici ade...
Leggi
Utenti online:      473


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv