Skin ADV

Foligno: sisma, lo stato della ricostruzione analizzato dalle professioni tecniche

Sisma, lo stato della ricostruzione analizzato dalle professioni tecniche. Incontro a Foligno tra i collegi e gli ordini delle nove province che fanno parte del cratere.

Per capire innanzitutto come poter accelerare il processo di ricostruzione post terremoto, mercoledì 13 settembre si sono riuniti a Foligno i presidenti degli ordini e dei collegi delle professioni tecniche delle province che fanno parte del cratere del sisma. “Un’iniziativa molto importante – ha commentato Alfiero Moretti, direttore dell’Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Umbria e vicepresidente dell’Osservatorio nazionale ricostruzione – perché i professionisti sono tra i principali protagonisti e attori in questa fase”. Il dirigente era, infatti, presente all’incontro e si è così potuto relazionare con geometri, periti agrari e industriali, architetti, dottori agronomi e forestali, geologi e ingegneri provenienti dai territori di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, L’Aquila, Macerata, Perugia, Rieti, Teramo e Terni. “Questa momento di confronto era un’esigenza sentita da tutti noi – ha sottolineato Enzo Tonzani, presidente del Collegio dei geometri di Perugia –. Ognuno ha portato e condiviso la propria esperienza, anche di rapporti con le istituzioni. Riuscire a parlare tutti lo stesso ‘linguaggio’, tecnici e funzionari delle diverse regioni, consentirà sicuramente di far fare un passo avanti alla ricostruzione”. La ricostruzione è avviata – ha quindi spiegato Moretti –, ma come in ogni occasione pensiamo che si sarebbe potuto fare prima e meglio. Rispetto ad altre esperienze, però, non siamo indietro e il processo sta andando avanti. Indubbiamente è un fenomeno ampio, aggravato dal ripetersi di eventi sismici e la fase di accertamento dei danni è proseguita per diversi mesi proprio per il succedersi delle scosse”. In merito sono stati anche forniti alcuni dati rispetto alla situazione attuale: 100mila sono gli edifici danneggiati in tutto il cratere di cui circa 13.500 solo in Umbria e nelle nove province interessate sono mille le pratiche di progetti già presentate (140 in Umbria e sei già rilasciate) e altre mille quelle in lavorazione. Di 14mila iscritti all’Elenco speciale dei professionisti istituito dal Commissario straordinario ricostruzione sisma 2016 sono almeno 3mila quelli coinvolti. “Visto il numero dei professionisti – ha dichiarato Moretti – ci aspettavamo e ci aspettiamo che i progetti possano aumentare velocemente. Pensavamo che molti di più facessero ricorso alla ricostruzione a ‘burocrazia zero’, senza cioè autorizzazioni preventive, ma pochi invece ne hanno fatto uso e ciò ha consentito di aprire meno cantieri”. “Probabilmente – ha proseguito Moretti –, la fiducia, almeno nei mesi scorsi, non era elevata e qualcuno avrà pensato che i soldi non ci fossero e che poi tutto il costo dell’intervento non sarebbe stato coperto dal contributo. Di fronte a questa incertezza, qualcuno ha preferito aspettare per presentare la pratica”. “Anche noi professionisti – ha infine affermato Tonzani – stiamo cercando di capire quali siano i problemi e, purtroppo, non abbiamo una ricetta precisa. Oggi stiamo tutti insieme studiando per migliorare la macchina della ricostruzione e farla camminare più velocemente”.

Foligno/Spoleto
14/09/2017 12:37
Redazione
"Primi d'Italia", presentata a Roma la XIX edizione con chef Vissani. Amoni (Epta): "Pronti a soddisfare tutti i palati". Stasera in "Trg plus" (ore 21)
I Primi d’Italia, il Festival Nazionale dei Primi Piatti, ha presentato ieri a Roma la XIX edizione, che si terrà a Foli...
Leggi
"Diamo un calcio al sisma": stasera a Cascia triangolare di calcio e solidarieta' per i terremotati
Si intitola “Diamo un calcio al sisma” l’iniziativa organizzata questa sera venerdì 15 settembre dalla sezione di Folign...
Leggi
Perugia Flower Show il 16 e 17 settembre
Oltre 50 espositori per la sesta edizione autunnale di Perugia Flower Show. La mostra mercato di piante rare si terrà ai...
Leggi
Coldiretti Umbria: agricoltura in difficoltà per siccità, calo dei prezzi e ritardo dei pagamenti
Su una stagione già complicata per il caldo e la siccità con un andamento climatico anomalo che ha provocato gravissimi ...
Leggi
A Norcia inaugurato lo sportello interistituzionale della Cassa Edile di Perugia e CESF
Sarà aperto da lunedì 18 settembre a Norcia lo sportello comune ad istituzioni ed enti che faciliterà l’accesso ai servi...
Leggi
Assisi: apre il Cortile di Francesco. Padre Gambetti, qui si costruiscono ponti e non muri
"Ricominciamo dalla parola pace. Ad Assisi si viene non per alzare odiosi muri ma costruire nuovi ponti": il custode del...
Leggi
Calcio Juniores, esordio col botto per il Fontanelle di Bellucci: 3-0 in trasferta ai danni del Todi
Comincia alla grande la stagione della Juniores A1 di Giorgio Bellucci: a Todi, campo notoriamente difficile, e al cospe...
Leggi
Assisi, meta del Digital Felix in Europa: l'annuncio in apertura al "Cortile di Francesco"
  In occasione della giornata inaugurale della terza edizione de Il Cortile di Francesco Alessio Carciofi, relatore del...
Leggi
Gualdo T.: il Sindaco Presciutti eletto dall'AicCC nuovo Consigliere
Il sindaco di Gualdo Tadino Massimiliano è stato nominato dall’AiCC (Associazione Italiana Città della Ceramica) uno dei...
Leggi
Foligno: bambina viene alla luce morta, il padre chiama i carabinieri
Sottoposta a un parto cesareo d`emergenza all`ospedale di Foligno, una donna ha dato alla luce già morta la sua bambina....
Leggi
Utenti online:      463


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv