Skin ADV

Celebrati i 25 anni di vita della Fondazione Cassa Risparmio di Citta' di Castello

Celebrati i 25 anni di vita della Fondazione Cassa Risparmio di Citta' di Castello. "Protagonista della crescita del territorio" ha detto il sindaco tifernate Bacchetta.

“Il motivo di maggiore soddisfazione che si prova nel guardare ai 25 anni della Fondazione Cassa di Risparmio di Città Castello risiede nella constatazione, palese immediata, della crescita parallela che hanno conosciuto l'importante istituto di credito, il comune e la comunità tifernate tutta. Il segnale della grande concordia e della lungimirante intesa fra CariCastello e comune rivela, anch'esso in maniera solare, la profonda integrità del tessuto produttivo e della coesione sociale del territorio tifernate. Solo a partire, infatti, dalle esigenze e dalle necessità manifestate dalle molteplici, vitali istanze socio-economiche presenti a Città di Castello, è stato possibile a CariCastello e comune procedere a definire le linee portanti degli interventi cruciali e centrali per lo sviluppo di quest'area trainante dell'Alta Valle del Tevere”.

E’ quanto dichiarato dal sindaco, Luciano Bacchetta, in occasione della celebrazione ufficiale (ndr oggi sabato 13 maggio) dei 25 anni di attività della Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello (1992-2017). “Le risorse che, grazie a CariCastello, è stato ed è possibile mettere in campo – ha proseguito Bacchetta - sono reclamate dalla società tifernate con uno spettro molto ampio di necessità, dal sociale alla sanità, dalla ricerca scientifica all'arte e alla cultura. Mi preme qui sottolineare il particolare focus che la Fondazione, fin dalla sua costituzione, unitamente all’associazione Palazzo Vitelli a Sant’Egidio, e il suo presidente, Fabio Nisi, tra l’altro autore del pregevole volume sulla storia della fondazione stessa, non cessa di accendere in direzione dell'enorme patrimonio d'arte rinascimentale e contemporanea che Città di Castello ha la precisa volontà di tenere unito in un unico grande messaggio di creatività culturale.

È stato merito precipuo dei quattro presidenti della Fondazione succedutisi in questi 25 anni, il compianto Sergio Bistoni, Mario Renzacci, Antonio Gasperini e l’attuale presidente, Italo Cesarotti – ha concluso il sindaco Luciano Bacchetta - avere individuato, di concerto con il comune, il terreno della promozione del patrimonio artistico di Città di Castello come volano economico e insieme come emblema costitutivo della comunità locale nelle sue aperture regionali, nazionali e internazionali.”

Città di Castello/Umbertide
14/05/2017 12:19
Redazione
Sabato 20 maggio a Gualdo Tadino ospite Paolo Grossi presidente Corte Costituzionale
Il gruppo di studio “Assetti fondiari collettivi “ e l` Accademia dei Romiti, in collaborazione con la comunanza dell`Ap...
Leggi
Gubbio, applausi ieri sera al Park Hotel "Ai Cappuccini" per la Serata dell'Eugubino, organizzata dall'Associazione Maggio Eugubino
Applausi ieri sera al "Park Hotel ai Cappuccini”per la Serata dell’Eugubino realizzata dall`Associazione Maggio Eugubino...
Leggi
Festa dei Ceri, oggi diretta e repliche no stop su TRG e www.trgmedia.it. Da scaricare App gratuita Trg live
È` il giorno della grande festa per Gubbio e per l`intera regione: tornano i Ceri, simbolo di un`Umbria delle identità c...
Leggi
Ceri e sicurezza, il vademecum dell'Amministrazione comunale: vietato salire sul muretto
Mentre si susseguono le riunioni operative per mettere a punto ogni aspetto della ‘Festa dei Ceri’, l`Amministrazione Co...
Leggi
Grifonissima 2017, il tifernate Bandini si conferma campione nazionale davanti a Cantarini e Zaccagni
  Il tifernate Simone Bandini, direttore di Valley Life e tesserato per la società Marathon Club Città di Castello si c...
Leggi
Gubbio, firmato Patto di Amicizia tra Jessup e Thann nella serata di festa degli Eugubini nel mondo
Gubbio e la Festa dei Ceri come sfondo: al centro la firma del Patto di Amicizia tra le comunità di Jessup (Usa) e Thann...
Leggi
Gubbio, ancora un incidente lungo la variante: all'uscita dello stadio tamponamento a catena, un ferito
Ancora un incidente lungo la variante alla Pian d`Assino all`altezza di Gubbio: all`uscita dello stadio Barbetti, ieri d...
Leggi
Post Gubbio - Sambenedettese 2-3. Magi: "Peccato, i ragazzi hanno dato tutto. Futuro? Vedremo". Pannacci "Fischi arbitrali inaccettabili"
Voci post gara di Gubbio – Sambenedettese 2-3 che ha sancito il passaggio del turno dei marchigiani e l`eliminazione dai...
Leggi
Perugia quasi flop: 2-2 a Latina ma poi ringrazia Ceravolo e Cittadella, playoff a un passo. Ternana super con la Spal (2-1)
Un occhio al campo e uno al telefonino. I grifoni masticano amaro ed è quasi flop con il 2-2 a Latina contro una squadra...
Leggi
Gubbio-Samb 2-3. Rossoblu' spreconi, Agodirin e Mancuso (doppietta) fanno tris, Casiraghi e Rinaldi accorciano nel finale. Giallo su gol annullato a Piccinni
Gubbio e Sambenedettese scendono in campo per il primo turno dei play off di Lega pro che mettono in palio l’accesso in ...
Leggi
Utenti online:      351


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv