//http://anastasimobili.mailant.it/PROMOZIONE+QUARZO+2017-p2.aspx Skin ADV

C.Castello: sostituzione degli impianti semaforici in atto

C.Castello: sostituzione degli impianti semaforici in atto. Intervento senza aggravi per il bilancio che garantisce sicurezza e risparmio economico. Sensori intelligenti gestiranno i flussi del traffico veicolare.

Tra un mese e mezzo saranno ultimate le procedure di sostituzione degli impianti semaforici in atto nel capoluogo, che, oltre a quello di piazza Garibaldi terminato un anno fa, riguardano sei incroci (via delle Terme, viale Europa, via Pieve delle Rose, via Martiri della Libertà, via Nazario Sauro e via Diaz), sui quali le opere di rimozione dei vecchi sistemi e di collocazione dei nuovi sono in corso di completamento. L’intervento, del costo complessivo di circa 100 mila euro è stato effettuato senza alcun aggravio al bilancio comunale, visto che la somma è finanziata per circa 40 mila euro da Enel Sole nell’ambito della convenzione Consip “Servizio Luce 2”, mentre i restanti 60 mila euro rientrano nel canone ordinario per la gestione degli impianti semaforici della pubblica illuminazione. La sostituzione degli impianti si è resa necessaria per l’obsolescenza delle lanterne semaforiche, che montavano lampade a incandescenza a bassa tensione non più in commercio, per la perdita di idoneità statica dei pali di sostegno e per il fatto che la gestione delle fasi di traffico da parte delle centraline non era più compatibile con le attuali previsioni del Codice della Strada. L’intervento ha permesso, pertanto, di dotare il capoluogo di dispositivi perfettamente in linea con le normative vigenti, di migliorare la sicurezza degli impianti e della circolazione veicolare e pedonale e di conseguire un risparmio del 50 per cento sui consumi elettrici grazie alle lanterne a led. La gestione dei flussi di traffico che impedisce l’incrocio di mezzi provenienti da direzioni diverse e la dotazione dei semafori con il comando per la chiamata pedonale, che garantisce alle persone a piedi l’attraversamento con tutti i veicoli fermati dal segnale rosso sono gli elementi maggiormente innovativi degli impianti installati. La portata tecnologica dei nuovi semafori sarà ulteriormente elevata dalla prossima installazione di speciali sensori su alcuni incroci, che permetteranno di ottimizzare l’alternanza dei flussi veicolari nei punti nei quali è stata ravvisata l’esigenza di una gestione più efficace del traffico, come nel quadrivio tra via Togliatti, via delle Terme e via Caduti delle Forze dell’Ordine. Su questo incrocio l’attivazione dei nuovi impianti che impediscono il passaggio contemporaneo di veicoli provenienti da diverse direzioni, come invece accadeva in precedenza per i mezzi in transito su via Togliatti e via Caduti delle Forze dell’Ordine, ha creato in particolari condizioni di traffico un allungamento delle code ai semafori, che è stato prontamente rilevato dalla Polizia Municipale e dai tecnici comunali. Si procederà pertanto all’installazione di sensori con una copertura di 80 metri che verificheranno in tempo reale la situazione dei flussi di traffico e decideranno in automatico quale tempistica applicare ai segnali di via libera e stop, in modo da snellire il passaggio dei veicoli. Dopo l’attivazione dei semafori di piazza Garibaldi, via delle Terme, via Pieve delle Rose e viale Europa (al momento con il solo lampeggio del segnale giallo), i prossimi impianti a entrare in funzione, con la completa rimozione dei precedenti pali, saranno nei prossimi giorni quelli all’incrocio tra via Martiri della Libertà e viale Vittorio Veneto, su via Nazario Sauro e su via Diaz.

Città di Castello/Umbertide
20/03/2017 17:25
Redazione
Gubbio, torna domani sabato 25 marzo l'Open day di prevenzione presso Euromedica poliambulatorio
Un`intera giornata all`insegna della prevenzione: e` l`Open day che propone il poliambulatorio Euromedica di Gubbio doma...
Leggi
Spello. I pericoli di Whatsapp, la preside di un istituto comprensivo mette in guardia i genitori: domani sera se ne parla a "Link" (ore 21 TRG)
Più che una circolare potrebbe essere definita un prezioso vademecum 2.0 sulla responsabilità genitoriale  la lettera ch...
Leggi
Giornata Mondiale della Poesia Unesco: stasera a Roma ospiti all'Accademia d'Egitto gli umbri Filipponi e Marinelli Andreoli
La giornata mondiale della Poesia dell`Unesco del 21 marzo organizzata dall`animatore del Caffè Greco di Roma , Angelo S...
Leggi
Gubbio: presentato a Perugia l’appuntamento ‘Ventomania 2017’, stasera immagini nel Tg delle 20.20
E’ stato presentato a Perugia nella Sala Partecipazione di Palazzo Cesaroni in piazza Italia, l’appuntamento ‘Ventomania...
Leggi
Gubbio: progetto “Do ut Des” promosso dalla cooperativa ASAD
Il progetto “Do ut Des”, promosso dalla cooperativa ASAD con il partenariato dei Comuni della Zona Sociale 7, si inseris...
Leggi
25ª edizione Giornate FAI di Primavera, apertura straordinaria dell'Abbazia di San Pietro e del Castello di Frecco
Il 25 e 26 marzo il Gruppo FAI di Gualdo Tadino organizzerà l`apertura straordinaria dell`Abbazia di San Pietro e del Ca...
Leggi
Gubbio: giovedi' prossimo inaugurazione del polo per "attività motoria metabolica per pazienti diabetici"
La vice sindaco Rita Cecchetti interverrà, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, alla cerimonia di inaugurazi...
Leggi
Presentato l’evento ‘In moto per le terre di Francesco’: Gubbio e Assisi nell’evento regionale ‘L’Umbria si rimette in moto’
In occasione dell’evento regionale ‘L’Umbria si rimette in moto’, che si terrà nei giorni di sabato 25 e domenica 26 mar...
Leggi
Stipulata la convenzione tra il G.A.L. Valle Umbra e Sibillini e BCC di Spello e Bettona
Una nuova convenzione tra il G.A.L. (Gruppo di Azione Locale Valle Umbra e Sibillini) e la BCC di Spello e Bettona è sta...
Leggi
La giovane pianista eugubina Elena Ridolfi protagonista di "Suggestioni Chopiniane" a Orvieto
La giovane pianista eugubina Elena Ridolfi, ragazza dodicenne allieva del Maestro orvietano Riccardo Cambri, si è esibit...
Leggi
Utenti online:      316


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv