Skin ADV

"Don Matteo", per la prima volta le riprese in una casa romana del I sec. a Spoleto

Per la prima volta la troupe della fiction "Don Matteo" girera' all'interno della Casa Romana di Spoleto, uno dei monumenti piu' importanti della citta', una domus del I secolo dopo Cristo.

Per la prima volta la troupe della fiction Don Matteo girera' all'interno della Casa Romana di Spoleto, uno dei monumenti piu' importanti della citta', una domus del I secolo dopo Cristo. Le riprese della popolare serie tv di Rai1 con Terence Hill e Nino Frassica, giunta alla sua undicesima stagione, sono in programma per domani all'interno degli ambienti della ricca dimora signorile di eta' romana nella giornata. La prima campagna di scavi finalizzata al rinvenimento della domus venne effettuata dall'archeologo spoletino Giuseppe Sordini nel biennio 1885-86. Durante lo scavo emerse un'iscrizione recante la dedica di una Polla all'imperatore Caligola e cio' ha lasciato ipotizzare che la casa fosse appartenuta a Vespasia Polla, la madre di Vespasiano. La domus e' stata datata al I secolo d.C. e i suoi ambienti conservano ancora, oltre ai bellissimi mosaici pavimentali, lo schema tipico delle case patrizie in voga tra la fine dell'eta' repubblicana e l'inizio di quella imperiale. Le riprese di Don Matteo 11 sono cominciate a Spoleto il 5 giugno. Il piano di lavorazione Lux Vide prevede 12 settimane non consecutive di riprese, fino alla fine dell'anno: il primo blocco e' previsto fino al 24 giugno.

Foligno/Spoleto
15/06/2017 09:20
Redazione
Anniversario 40 Martiri di Gubbio: domani sera l'omaggio degli Sbandieratori dal titolo "Immaginiamoli con noi"
Si avvicina la data del 22 giugno che per Gubbio, ogni anno, rappresenta una giornata di grande partecipazione all`inseg...
Leggi
Calcio e solidarieta': stasera all'antistadio del "Curi" in campo Ussi Umbria e commercialisti per l'Associazione Sintini
  Un importante appuntamento di calcio e solidarietà andrà in scena stasera mercoledì 14 giugno alle ore 20,30 all’anti...
Leggi
C.Castello: giovedì prossimo prima apertura notturna dei negozi
Arriva l’estate a Città di Castello: giovedì 15 giugno sarà infatti la prima serata di apertura notturna dei negozi del ...
Leggi
L'assessore regionale Cecchini commenta il finanziamento di 2 milioni per la ciclovia della Val D'Assino
La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore all’ambiente Fernanda Cecchini, ha approvato la destinazione...
Leggi
Il Comune di Assisi assume 8 nuove figure professionali
Per effetto dell`approvazione del fabbisogno di personale da parte della Giunta Proietti, dopo anni dall`ultimo concorso...
Leggi
Norcia avrà il ‘Pala Croce Rossa’. Alemanno: “Una grande opportunità per il nostro territorio”
La Croce Rossa ricostruirà il Palazzetto dello Sport a Norcia e riconvertirà quello di Spoleto. Lo hanno annunciato in c...
Leggi
A Foligno la prima ‘Festa del Pane’ con il vescovo Sigismondi
E’ stata celebrata a Foligno, sabato scorso, nel suggestivo chiostro di San Giacomo, la prima Festa del Pane: un’iniziat...
Leggi
Ciclovia della 'Val D'Assino', soddisfazione del consigliere regionale Smacchi e del sindaco di Gubbio Stirati
Soddisfazione in una nota da parte del consigliere regionale Andrea Smacchi in merito al finanziamento del nuovo percors...
Leggi
Gubbio: il saluto del sindaco Stirati agli studenti eugubini in vista delle prove di esame
Il sindaco Filippo Mario Stirati rivolge un saluto agli studenti eugubini, in vista delle imminenti prove di esame: «Vog...
Leggi
Gubbio: venerdì 16 giugno scadenza per il pagamento della prima rata Imu e Tasi
Il Servizio Tributi del Comune di Gubbio ricorda che si avvicina la scadenza del pagamento della prima rata di Imu e Tas...
Leggi
Utenti online:      694


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv